Sport, tempo libero e divertimento

Festival di Venezia 2016, un evento che si rinnova

Festival di Venezia 2016, un evento che si rinnova

Pubblicato da in data 8 Set 2016 in Tempo libero

Anche quest’anno, puntuale come un orologio svizzero, attori, star di Hollywood, vip e nip si sono dati appuntamento al Festival di Venezia 2016. Il 30 agosto scorso ha preso il via la nuova edizione della kermesse cinematografica che porta in riva alla laguna importanti addetti ai lavori, stampa, registi e volti noti del grande e piccolo schermo.

La prima edizione del Festival di Venezia si svolse dal 6 al 21 agosto del 1932 ma all’epoca non c’erano ancora premi da assegnare. Nel corso degli anni, il Festival ha dovuto superare momenti difficili e complicati per via della guerra ma è stato il palcoscenico del lancio del cinema neorealista, più tardi, egli anni ’60, del cinema giapponese e poi indiano I veri protagonisti dell’evento sono sicuramente i film in calendario ma anche le star italiane, americane e mondiali sanno ritagliarsi un’importante fetta di attenzione.

Le luci della ribalta sono puntate sui maxi schermi ma anche sui red carpet da dove arrivano sempre notizie importanti in materia di tendenze e gossip. Selfie, paparazzi in giro per Venezia, scatti posati e rubati, tutto questo fa “Bella Vita”, fa Festival di Venezia e a noi comuni mortali non rimane che andare a fondo e cercare di mettere insieme tutti i dettagli dell’evento.

Festival di Venezia 2016, le sezioni e i premi

Come ogni Festival che si rispetti, a Venezia non si parla solo di gossip e lustrini ma anche di Cinema. Il Festival di Venezia è diviso in varie sezioni a partire da quella ufficiale che consegnerà il Leone D’Oro ad uno dei venti lungometraggi presenti e proiettati in anteprima mondiale. Molto famosa anche la sezione Fuori Concorso nella quale vengono presentate delle vere e proprie opere d’arte ma che non concorrono alla vittoria finale. cinema-venezia

Film e documenti di questa sezione possono essere un massimo di 18. Nella sezione Orizzonti ottengono il loro spazio registi emergenti e nuove tendenze. Anche in questo caso il numero massimo è di 18 pezzi. Grazie alla sezione Venezia Classici vengono presentati film restaurati mentre le opere prime, otto in tutto, hanno il privilegio di essere presentate grazie alla sezione Settimana Internazionale della critica.

Infine, è presente anche la sezione Giornate degli Autori, ovvero una rassegna di dodici film. Come sempre, anche per il Festival di Venezia 2016 i prestigiosi premi in palio saranno quelli di sempre a cominciare dal Leone d’Oro per il miglior film, il Leone d’Argento Gran Premio della Giuria, il Leone d’Argento, Premio per la migliore regia.

Poco lontano dal podio c’è la famosa Coppa Volpi che va in premio agli attori e, in particolare, alla migliore interpretazione maschile e femminile. Sono previsti, inoltre, il Premio per la migliore sceneggiatura, il Premio dedicato ai giovani attori emergenti ovvero il Marcello Mastroianni e, infine, novità del 2016, il Premio Orizzonti che va, invece, alla miglior sceneggiatura.

Festival di Venezia 2016, gli eventi fuori concorso

Il Festival di Venezia 2016 ha portato con sé importanti eventi e non sono ufficiali ma anche delle proprie vere chicche che hanno reso ancora più imponente la kermesse ma al di fuori del concorso in sé.

Naturalmente stiamo parlando dei film e delle opere presentate in laguna ma che sono fuori concorso a cominciare dalla serie evento di Paolo Sorrentino. Il regista ha portato una ventata di novità in laguna presentando la serie che vedremo da ottobre su Sky e che vede Jude Law nei panni del primo Pontefice americano della storia, Pio XIII. Sorrentino, premio Oscar per la Grande Bellezza, è tornato a Venezia dove mancava dal 2001 anno in cui presentò il suo L’uomo in più.

Quest’anno, invece, ha attirato l’attenzione di tutti in Patria e oltreoceano con la magnificenza e l’oscurità del suo personaggio e presentando in anteprima per la stampa i primi due episodi della serie. Paolo Sorrentino ha parlato del suo futuro rivelando il suo interesse su una serie sull’ex premier. Lo vedremo il prossimo anno sempre a Venezia? Per ora è solo un’idea.

Festival di Venezia 2016, ospiti ed eventi di chiusura

Anche per quest’anno, il Festival di Venezia sta per volgere a termine e lo farà con gli appuntamenti clou di venerdì e sabato giorno in cui andranno in scena la cerimonia di chiusura, la consegna dei premi e l’arrivo degli ultimi ospiti. Venerdì sarà il gran giorno per l’Italia visto che sbarcherà a Venezia la bellissima Monica Bellucci protagonista del film di Emir Justurica e Mathieu Amalric, Sulla via lattea. Il 10 saranno al Festival di Venezia 2016 anche Denzel Washington e Chris Pratt.

I due saranno presenti al Festival per la proiezione del film The Magnificent Seven firmato da Antoine Fuqua previsto per il 10 settembre alle ore 21.30 nella Sala Grandema. Naturalmente non saranno solo questi gli ospiti della giornata di chiusura. Anche gli italiani non mancheranno all’evento di questa fine estate ma la lista dei presenti sarà davvero lunga a partire da Margherita Buy, presente con il film Questi giorni di Giuseppe Piccioni e finendo con Cristiana Capotondi con il film Tommaso di Kim Rossi Stuart.

Come tutti gli eventi importanti anche per il Festival di Venezia 2016 è disponibile la diretta streaming dal red carpet che permetterà a tutti i patiti di cinema, moda e gossip di godersi lo spettacolo.