Sport, tempo libero e divertimento

Tutti i dettagli sul nuovo film 007 con James Bond

Tutti i dettagli sul nuovo film 007 con James Bond

Pubblicato da in data 5 Ott 2015 in Tempo libero

Agente 007 James Bond: uno degli agenti segreti più amati di sempre

L’agente 007, conosciuto anche come James Bond, è il famoso protagonista dei celebri romanzi di spionaggio pubblicati dallo scrittore inglese Ian Fleming. Il significato dei primi due numeri identificati (il doppio zero indica la licenza per l’agente di uccidere) e la celebre frase “Io sono Bond… James Bond” che viene costantemente ripetuta dall’agente in ogni film a lui dedicato sono diventati un vero e proprio simbolo di quello che da sempre è uno dei personaggi cinematografici del mondo dello spionaggio più amati di sempre.

Nonché un personaggio che, seppure immaginario e completamente inesistente, possiede una sua ricchissima biografia, studiata nei minimi dettagli dallo scrittore che ha dato il via alla nascita dell’agente 007.

Dell’Agente 007 James Bond si sa che è nato verso la fine del 1924 e che perde i suoi genitori all’età di 11 anni. Una volta terminato gli studi a 17 anni entra nel ministero della difesa mentendo sull’età e la sua attività militare gli procurerà nuovi nemici, fino a che uno di essi, con la sua squadra, non gli uccide la moglie. Da quel momento Bond cercherà vendetta, nonché la spinta per diventare un agente segreto di successo, quello tanto amato dai telespettatori.

Il nuovo film Spectre

Per chi decidesse di andare al cinema tra un mese, il 5 novembre arriva il nuovissimo film Spectre con James Bond, con la distribuzione di Warner Bros, nonché il 24esimo della saga. Il regista è Sam Mendes, mentre Daniel Craig interpreta la parte dell’agente 007.

Il film è incentrato sull’agente segreto, il quale riceve un messaggio strano e misterioso che sembra appartenere al suo passato e che lo porterà ad effettuare delle indagini per tentare di sgominare una pericolosa organizzazione criminale. 1$_V?_Job Name

A questo punto sarà un lavoro di costante collaborazione tra M (che continuerà a lottare politicamente affinché i servizi segreti non scompaiano e continuino ad essere supportati) e l’agente segreto, che sarà impegnato a fare chiarezza su Spectre a sventare tutti i pericoli e i segreti celati dietro a questa organizzazione criminale. Riuscirà l’agente segreto 007 nel suo intento? E riuscirà M a salvare gli agenti segreti dall’inclinazione delle forze politiche a sopprimere questo incarico? Lo scopriremo guardando il film al cinema.

Il cast del film è composto da Naomie Harris (Eve Moneypenny, la segretaria di M), Andrew Scott (Max Denbigh, un politico britannico), Christoph Waltz (Franz Oberhauser, un membro di SPECTRE e che afferma di avere un legame con l’agente 007), Dave Bautista (Mr. Hinx, un criminale e assassino popolare presso SPECTRE, uno dei più importanti uomini dell’organizzazione criminale), Ralph Fiennes (Gareth Mellory, il nuovo M, nonché ex membro delle forze speciali), Daniel Craig (è l’attore principale e interpreta la parte di James Bond, Léa Seydoux (la psicologa Madeleine Swann, figlia di Mr. White), Ben Whishaw (Q, il responsabile del settore Q, che si occupa di fornire l’equipaggiamento a James Bond), Monica Bellucci (Lucia Sciarra, la moglie di un malvivente che viene in seguito ucciso dall’agente 007) e Rory Kinnear (Bill Tanner, Capo di Stato Maggiore di MI6), Alessandro Cremona (Marco Sciarra, il criminale marito di Lucia Sciarra).

La colonna sonora del nuovo film 007

Sulla colonna sonora del nuovo film con James Bond c’è stato un vero e proprio dilemma per quanto riguarda la scelta della cantante che avrebbe avuto di accompagnare il film con le sue musiche. Infatti fino a giugno la scelta della cantante verteva a favore di Adele (peraltro insignita del titolo di Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico dalla Regina d’Inghilterra), ma a quanto pare il carattere recente che ormai caratterizza questa cantante non gli ha affatto permesso di proseguire la sua strada verso i successi.

Anzi, probabilmente dovremmo parlare di un vero e proprio insuccesso per la cantante: infatti nell’ultimo film 007 era proprio Adele ad avere avuto l’onore di cantare la colonna sonora e si pensava che l’incarico sarebbe stato confermato anche per il nuovo film Spectre in uscita il prossimo mese nelle sale cinematografiche.

E invece la sorpesa è arrivata dalla bocca di Sam Smith che, durante un’intervista, avvenuta verso la fine di luglio e gli inizi di agosto, aveva lasciato intendere che la nuova cantante sarebbe stata un”amica di Sam: nientemeno che Ellie Goulding, quella che ci ha deliziato con le note di Love Me Like You Do nel film 50 Sfumature di Grigio.

La Goulding non è stata scelta solo per la sua bravura e per i suoi successi continuati, ma perché è una delle cantanti più stimate del Regno Unito, una di quelle amate da tutti, critici, pubblico, colleghi… e non solo per come canta, ma viene stimata proprio come persona. james bond 007

Appartentemente, un distacco notevole da Adele, il cui carattere ha invece fatto parlare molto di sè ultimamente. Tuttavia la questione relativa a chi avrebbe dovuto cantare la canzone principale del film in realtà non sè è risolta in tempi brevi: fino ad adesso, in quanto ormai è stato ufficialmente dichiarato che il cantante scelto alla fine è Sam Smith.

Sam Smith ha trionfato negli ultimi Grammy e forse anche questo è stata la punta che ha fatto che sì che venisse selezionato per primo rispetto ad altri che, invece, venivano selezionati per secondi o terzi. Il brano principale del film si intitola Writing’s On The Wall e sarà quello che verrà cantato dal nuovo nominato.

Un motivo di grande orgoglio per Sam Smith, dato che per lui fare parte della squadra di realizzazione di un film 007 è motivo di realizzazione del desiderio di unirsi finalmente ad artisti che lo hanno da sempre ispirato.

Curosità sulla realizzazione del film

Nel 2009, a causa di un attacco hacker, furono messi in circolazione documenti riservati sulla realizzazione del film. Tale attacco fu scatenato contro i sistemi informatici della Sony.

Fortunatamente l’attacco non ha avuto conseguenze gravissime sui sistemi informatici della Sony, né sulla produzione successiva di questo film destinato, forse, ad attirare un grande numero di persone interessate a rivivere ancora una volta una serata 007.

Il nuovo film di James Bond sembra avere tutte le potenzialità per riscuotere un grande successo. In particolare, certi aspetti misteriosi del film, come la questione del passato di James Bond e dei legami dell’agente segreto 007 con l’organizzazione criminale Spectre rimangono lì a disposizione dei più curiosi. E voi lo guardarete quando uscirà al cinema, oppure preferirete guardarlo a casa non appena esce anche in DVD? O, in alternativa non siete interessati a questo film?

Fonte: cinema.sky.it/cinema/news/sky_cinema_007.html